Ehi! Non mi piace quello che scrivi!

Questo blog può contenere testi a tema DI SATIRA o di semplice CRITICA COSTRUTTIVA CON DELLE PROVE PALPABILI. Tutti quelli che hanno in bocca "diffamazione" possono stare fuori alla porta. Grazie!

venerdì 29 aprile 2011

Post complessivo domenica!

Mi sto preparando per andare al comicon di Napoli per il 30!
Non temete, recupererò domenica.
Baaaai!

mercoledì 27 aprile 2011

Regole per essere un buon furry : Regola N°1

E' di nuovo Mercoledì?
Ed è di nuovo tardi?!
DAAAAAAAAAAAAAAAAAA
 ..nnazione!

Ormai è diventato uno stile del blog postare durante la notte. Suvvia, ci farete l'abitudine anche voi. 
Quest'oggi vi parlerò della regola numero uno dell'essere furry (almeno personalmente costruita da me, il tutto resta a voi - o fedeli indossatori di pelo ecologico.)


REGOLA NUMERO 1°
Siì un esempio unico di originalità.
(Nota : Questa è semplicemente una satira a fin di ridere o almeno far ragionare un poco. Se non vi piace, quella è la porta, sono spiacente d'aver bruciato il vostro tempo. Ehi, potete tornare la prossima volta però, tanto pubblicherò altre cose! =D )
(No sul serio, è fatta per scherzare, non c'è bisogno d'offendersi)
Tutti prima o poi s'accorgono che possono o semplicemente "sono" furry. Lo si sentono nell'anima o vengono catturati dal Fandom in un modo che non potranno mai più sfuggire a cosa si trova al suo interno.
La domanda è : Cosa sarò io nel Furry Fandom? 
A quel punto li tuo cervello si attiva, ed ecco che il crimine è stato appena commesso!
Giusto per specificarvi, esistono appena tre conigli (tre se contiamo conigli puri, altrimenti quattro) in tutto il fandom italiano. TRE su una quarantina, credo. 
Per maggior parte abbiamo Volpi, lupi, e scendendo abbiamo canidi e felidi in genere (Per non parlare dei draghi) e qualche - rarissima - specie come il panda o semplicemente l'inclassificato*.

*Abbiamo una lumaca nel Fandom.
Dunque, cosa succede quando si chiede a questa persona perchè ha scelto  - diciamo - il lupo?
"Sono creature misteriose, belle, predatoriali, intelligenti - therefore i'm BAAAAD"
E' ovvio che si pensa immediatamente ai bei spunti per sintetizzarcisi e quindi spuntare immediatamente al finale della descrizione che è stata appena data...

I'm baaaaa...ripensandoci..

Sia chiaro però; C'è chi attualmente si scosta dall'essere l'esempio catatonico di potenza, fisico e sensi extra sviluppati per essere al livello di tutta la parata di pelo che si trovano di fronte. 
Ssssì..ok, forse non è un bell'esempio lo stesso.

In sintesi, se volete essere in riga, dovete essere qualcosa di usato e strausato. Sennò, siate qualcosa di differente, il resto sta solamente a voi. Una cosa sola però; Fate attenzione a dove andate quando vi cercate un Avatar. No, sul serio, questi erano leggeri. Mettete un filtro, fate pure i lupi o le tigri in sovranumero se volete ma...

AUGH I MIEI OCCHI

Se non fosse per quella censura...
Questo blog non durerebbe due ore parlando di Furry  =|
In breve si può anche perfettamente dire che l'essere Furry è la strenua del giocatore di Gioco di ruolo. Avete un bel cavaliere muscoloso, intelligente ed estremamente preparato e sviluppato e...
 Viva la realtà.

Giusto per finire, o troverete furry dal fisico extra-sviluppato ed un albero tra le gambe, o un furry che è il totale opposto. Trovare Furry attualmente dal fisico "normale" è un impresa che richiede la più grande delle affinità cerebrali presenti sul globo. 
Se anche così fosse,un giorno te lo trovi Mr.Sbirulino, in un'altro momento starà lanciando lampi di pura energia dalle mani perchè "Non gli hanno consegnato la pizza"
 "HO DETTO CON I PEPERONI! CON I PEPERONIIII! Ma moritete per questo. TUTTI!"

Io faccio parte della branca "Furry rari - Pucci ed indifesi". No, di regola il mio coniglio sa operare un arma da fuoco. Ma non la usa mai perchè qualche drago di passaggio lo prende prima ancora che possa sparare un colpo, e se vi riesce, il drago è semplicemente immune alle pallottole e alla Kryptonite che usa per il dentifricio.
E voi?
Quale sarà il vostro destino?
Questa è la prima regola. Alla prossima settimana per l'altra!
Ora che la conoscete, NON FUGGIRETE PIU'!
Ahahahaha!!
Ah ah ah..

i'm baaaaaad...

domenica 24 aprile 2011

Io ed i Videogiochi : Doom

E' domenica e pasqua, perciò, BUONA PASQUA!
E se non avete uova, non temete!

Consegna rapida, chiamare il numero fondente 166-imakeeggs.
Naturalmente fatemi il favore d'aspettare fuori alla porta e di tendere la mano. Perchè me l'hanno data in comodato d'uso ed i freni non funzionano bene, quindi li passo al volo. O li getto al volo. Così come mi sento.

Passiamo quindi a dove eravamo rimasti! Erano i tempi in cui avevo un semplice 486, non troppo potente, ma per l'epoca comunque avanzato e anche troppo di cui avere in mano per un bambino della mia età. Ma incredibilmente, mio padre mi programmò un menù semplice ed efficace per avviare ogni singolo gioco presente. Ovviamente, quelli che metteva lui. *Tossisce* "altri" giochi non erano accedibili alle mie zampe da cucciolo. 

Così...rimaniamo a quello che abbiamo visto l'altra volta.

Dopo le paure che avevo avuto con Prince of Persia, poi passate con il tempo, mi si presentò questo gioco. Inizialmente mio padre lo prese per sè stesso, e mi avvisò più e più volte che se iniziavo a giocarci gli incubi erano praticamente istantanei. 
Lo ascoltai? Nooo! No che non l'ascoltai, ovviamente ero eccitato a provare il giochino, non importava il suo contenuto : per maggior parte dei casi sono sempre stato così. 

.......
 
Questo fu il mio commento. Silenzio. Completo silenzio. Rimasi colpito da quella figura del marine di doom, nella sua carica di VIULEEEEEEEENZA e sparo rapido.
Peccato che rimasi deluso dal fatto che non potevo portare un fucile a pompa da una mano ed un mitragliatore 
nell'altra; D'altro canto imitai questa figura con le armi giocattolo. 
 
*Inserire qui foto d'un coniglio che fa urlaccetti e imita gli spari d'un fucile a pompa ed un mitra*

Così inizio a giocare, stavolta nella vivida e chiara attenzione di mio padre. Non sapevo i tasti, ovviamente, e non c'erano istruzioni da consultare se non quelle in inglese - che nessuno di noi due sapeva. Mi sono dato così da fare, ed imparo i tasti. Poi, naturalmente, la prima morte.
Sì, c'era già sangue in giro ma il mio cervello ormai aveva cominciato a disfare l'informazione di "sangue" a "E' colore rosso e basta" anche se la faccia del marine morto mi faceva un attimo impressione.

Mio padre immediatamente "Sta solo dormendo"
Chi ha giocato ad un silent hill preciso potrà prendere con ironia questa frase,ma io metto solamente un : 
 "BUONANOTTE,BASTARDO"

Del resto ci giocavo abbastanza decentemente, anche se tendevo a fare un carica/salva partita che a momenti si consumava il tasto. Certo cominciai a perdere interesse in questo gioco anche se...

Un giorno in edicola vidi "Doom Scenari" della Jackson libri!
 
Ed ecco cosa comportò gli incubi..stavolta di mio padre..per quei prossimi giorni. Lo volevo. Ammazza se lo volevo! Volevo altri livelli! Tanto altro massacro ed anche peggio da Doom! 
Da bravo lui me lo comprò dopo l'ennesimo "Lo voglio!" e lo costrinsi a passarmi tutti i livelli nella cartella del gioco, e a insegnarmi come si avviarono.
Senza saperlo mio padre stava insegnando ancor meglio come funzionava il DOS - cosa non si fa per guardare il lato positivo della situazione!




Giusto per rendervi nota delle controversie che vennero per Doom qualche tempo dopo, questo è un esempio di quello che sarei dovuto diventare di poco qualche mese di gioco : Oggi sono astemio e non fumo. E non vi ho ancora detto tutti i giochi a cui sono passato. E quanta gente ho fatto DORMIRE.
No, seriamente, tutti i giochi criticati del tempo per PC li ho avuti. Più o meno...
Erano bravi anche gli amici di mio padre che ... eh, poveri loro, sapevano i trucchi per essere invincibili o avere tante munizioni ed armi - bello che loro non me lo dicevano e facevano "guarda là" tutte le volte li avrei voluti bastonare di brutto con qualcosa e...
OH MIO DIO ERO VIOLENTO PER COLPA DI DOOM 
Che cosa farò domani?! Farò saltare un edificio?!!
 
Di nuovo, sto scherzando. E' molto tardi ed il Post è stato un pochino tardivo (come al solito) ma finora vi ho raccontato abbastanza di quel che ho passato con Doom. Magari aggiungerò qualche dettaglio in futuro.
In fondo c'è stato anche Doom 2. 

Buonanotte! Ah, un piccolo extra anche stavolta :



Giusto per farvi vedere come sono teso come una corda di violino anche davanti ad un Meme come il Nyan cat.

Bai!


venerdì 22 aprile 2011

Cronache dell'internauta : Le origini 2° Parte

Altro venerdì, altro giro!
Ricordate come ho iniziato a mettere ed impastare le mie zampe sulla rete?

-Sì, ecco, no...insomma...diciamo di sì e andiamo avanti!-

Eravamo rimasti a quando avevo cominciato ad usare (leggasi meglio "Abusare") il pc di mia sorella per navigare sulla rete. Prima fatto di nascosto, poi purtroppo scoperto nel pieno dell'anno 2000 (Ccleaner allora non lo conoscevo e la sua uscita probabilmente era beta per quel tempo..) e quindi messo il catenaccio al computer (O meglio la password alla bios - ovvero all'avvio dell'avvio del pc) si quietarono che erano al sicuro. La cosa prese questa piega perchè le bollette cominciarono ad arrivare care...

Ma mi fermai?
Nooo che non mi fermai!
Protip istantanea : Io queste cose le conosco e le conosco da quando ero piccino così. Ho aperto il Pc e ho tolto la batteria della piastra madre, resettando il tutto, e rimettendo la batteria. Eureka! Niente più password. Semplice vero? Peccato che siccome tutto tornò alle impostazioni di fabbrica, ci potevano essere dei danni che io stesso aggiustai prima che poteva accadere il peggio, rimontando il tutto, ma però rimase un problema al quale pensai DOPO.

Come avrei spiegato la sparizione della Password?

Esatto.

Ero così emozionato di fregare il sistema di sicurezza e tornare a scarrozzare per la rete come un pirata evaso di carcere, che non pensai a come giustificare quella mancanza. 
Ma presi ugualmente a navigare. Quella volta, m'addentrai meglio tra i siti dell'emulazione alla ricerca di giochi - il quale al tempo erano più alla strenua di siti di pirateria e quindi pieni di bagordi e virus in agguato - e cosa trovai, tra quelli per Gameboy?

YEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEAH

Esatto. La prima Rom con emulatore che trovai fu Pokémon Blu (inglese) e un vecchio emulatore che girava sotto DOS (Ancora esistente...parlo del No$gba - ora utilizzato per emulare il Nintendo Ds sotto Windows). Nonostante alcuni problemi funzionava benissimo : E fu il mio trampolino di lancio verso la Pokémon mania che da lì a poco avrebbe preso anche l'italia per anni ed anni così come mezzo mondo. Rapido e furtivo scaricai il tutto e lessi un quattro righe di quel che si trattava. Siccome mi piacevano un po' i Gdr, questo mi attirò, e crescere creaturine che evolvono? WOAH!


Oh yeah.

Oltre quello iniziai a trovare, e scaricare, livelli per Jazz Jackrabbit 2 - il quale avevo installato con tanto di espansione nel mio computer personale...quando cominciai a sentire l'auto dei miei arrivare.
VIIIIAAAA! Metti tutto nei floppy presto!
(Penne Usb? Ma di che parlate? FLOPPY, gente! FLOPPY!)
Rapido fu il distacco, rapido fu lo spegnersi del sistema operativo e del monitor. E rapido fui io ad uscire e far finta di nulla. 
Quindi qualche manciata di minuti dopo, mia sorella che arriva con debito interesse nel vedermi giocare a Pokémon. 

"Come mai non c'è più la password?" fu la sua domanda, in direttissima.
Ed io con la miglior faccia di bronzo marchiato 2000 "Davvero? Accidenti! Sarà stato uno sbalzo di tensione?" 
Quindi mi puntò il gioco.
"E questo dove l'hai preso?"

Alè, fregato.
La verità venne a galla qualche ora dopo, e di fronte a tanta mia abilità non solo ricevetti un carico di lavoretti del quale ero più che contento di fare (Per me, riparare pc era un gioco allora..) ma anche la notiziona che il modem adesso era preso e custodito altrove, così potevo anche chiamare HAL 9000 - ma senza modem non avrei mai potuto collegarmi da nessuna parte.

Game over man, game over!


Mia sorella fu talmente brava a nascondere il modem che non lo trovavo mai. E credetemi, da Newbie della rete che ero allora, lo cercai addirittura! Senza ficcare il naso negli scomparti troppo privati, ci mancherebbe.
Solo anni dopo venni a sapere dove era nascosto quel dannato apparecchio di collegamento analogico, ma sapete cosa? Ve lo dirò la prossima volta. Per il momento la seconda parte si ferma qui, ed è stato un racconto anche abbastanza lungo (e tardivo nell'essere postato!) 
Verrete a sapere come ho continuato le mia navigazioni la prossima volta...

Ed introduco un nuovo post nel post : 

SITO INTERESSANTE DELLA SETTIMANA!

Questa settimana vi segnalo BigAss message . L'uso è piuttosto a senso unico, e lo vedrete da voi. Il miglior effetto è con il MAGIC! Poi mi farete sapere ; )

Buonanotte!

mercoledì 20 aprile 2011

Regole per essere un buon furry : Introduzione

Mercoledì!
Ed oggi vi parlo, al di fuori degli altri argomenti conseguiti finora, dei Furry.
Cos'è un furry?
Uuhm. Ok, non è esattamente una buon immagine per definire quel di cui sto parlando. A dirla tutta esistono diverse spiegazioni, teorie, alcune che TENTANO addirittura d'essere logiche. Quel che posso dire io è semplicemente che il Furry si divide in più branche; Io, tra questi, sono semplicemente appassionato. Mi piace apparire come un animale bipede ma allo stesso tempo non rientro a fare quel che di solito fa un Furry che si definisce "Puro".
Ma che diavolo? E' una convention di mascottes?
(Punti extra per lo stormtropper però.)

Definirsi "Furry" ha quindi - detta la mia - diverse diramazioni. In genere, si può dire che un animale su due piedi e che pensi al di fuori del cubo, qualunque razza essa sia, quello è un Furry. Mentre rettili, iguana, DRAGHI sono invece definiti Scalies.

Orsù, tu fan di romanzi con draghi, adesso ti vedi portati via sogni e ambizioni di fronte ad una tale definizione.

L'immagine d'inizio articolo è però seria : Il Furry è parecchio utilizzato e si presuppone sia nato per l'erotismo e l'hard. Si è poi espansa in altri tipi di opere e disegni; Alcuni belli, altri completamente meritosi d'essere scartati da un cieco parapletico.Gli autori però pensano che siano meglio dei quadri di Picasso.


Horray per disegni fatti in MS Paint!
E che ci crediate o no, questo disegno ha più d'una ragione. Restate ignoranti per ora, CHE E' MEGLIO.
E' molto più espanso e vasto di quel che si possa credere, ma la cosa interessante è che per maggior parte non è tutto oro di quel che si vede luccicare (In realtà anche quell'oro è fatto dagli incarti dei ferrero Rocher, ma non ditelo in giro!) Ma c'è un lato buono in ogni cosa. 


Se volete un suggerimento, però, non indagate TROPPO a fondo questo fandom.

D'altro canto, io ne parlerò per tutto quello che ho visto in giro e ciò che se ne può dire e raccontare. Questa, è stata solo un introduzione, e qualche altra volta inoltrerò una buona regola per essere un buon furry (Da non seguire alla lettera, sempre che non vogliate farlo e poi venire a farmi menare dai vostri conoscenti) e dunque questo articolo si ferma qui per stasera.

Ma a voi un piccolo bonus di copia & incolla che ho fatto con un meraviglioso e super avanzatissimo programma del sistema operativo! Tinap!


Nah, è sempre PAINT. Io non ho nessuna abilità nel disegno, per vostra informazione!
Alla prossima!

(Ringrazio Valy per i disegni del mio Fursona; Potete trovare la sua pagina qui : http://valery91thunder.deviantart.com/ )
Per gli altri autori potete trovarne il nome sullo stesso disegno (A parte quello in MsPaint che non mi aggrego a non linkarlo nè a riferirlo per il momento) e cercarlo su DeviantArt. 

Buonanotte!

domenica 17 aprile 2011

Io ed i Videogiochi : Prince of Persia

Hm?
Cosa vi aspettavate?
Una torta forse?
Ma non siamo così banali vero? No. A dirla tutta oggi dovevo fare un U.G.O Voice ma per problemi di forza maggiore non ho potuto farla...pazienza! Vorrà dire che stavolta inizio il primo argomento di Io ed i Videogiochi. Appuntandovi le mie esperienze con Prince Of Persia.
E parlo esattamente del primo, primissimo titolo che fece incetta nel DOS e rimase una pietra miliare del suo genere per anni ed anni, titolo utilizzato ancor oggi per guadagnare di più e far incetta dei nostalgitici.
Detta la mia?
Nessuno potrà mai più imitare una magia d'una mille ed una notte simile.


(La Nostalgia...LA NOSTALGIA!!)

Prima ancora di provare questo gioco, però, toccai Sokoban. Giusto per farvi vedere cos'è... 
Sokoban è stato il mio primo, primissimo videogame al quale ho messo sopra le mani. Peccato che l'ho odiato subito. Ero un bambino che si spazientiva subito, quindi qualche tempo dopo mio padre si presentò con un 486 (di quelli di base, non ricordo le specifiche hardware) e con il floppy di questo gioco.
La musica, il suono e tutto quanto. Era inebriante. E come piccolo bambino - Venni lasciato solo con quel gioco.
Due minuti dopo il mio principe era spappolato su degli spuntoni a sorpresa, i primi del primo livello.

 Proprio quelli, esatto!

PAPAAAAAAAA'!
Il mio battezzo all'interno di videogiochi con presenza di sangue e violenza (Cosa poi perseguitata per anni ed anni dai media) era appena avvenuto! 
Inizialmente presi ad aver paura, e qualche incubo scaturito da quella visione me lo causò - attualmente - ma devo effettivamente dire che questo è stato uno dei passi nell'incoraggiarmi che uno schermo NON PUO' mangiarmi facendo saltare cose inesistenti da lì. 
Avevo una fantasia molto fervida come ogni bambino che si rispetti.

In più ho avuto la fantastica fortuna di avere un papà capace di procurarmi un Trainer (programma che s'insinua nella memoria e attiva delle cheats nel gioco) e quindi mi ritrovai a fare il gran tour di tutti i livelli. Il mio preferito era quello dove salivi in cima ad un soffitto e cadevano DOZZINE di piastrelle a terra - provocando un fracasso che mi piaceva un mondo.



PAPAAAA' MI E' MORTO IL PRINCIPEEE

Il mio trauma finì quando uccisi Jafar e completai il gioco a suon di cheats. Felice, dormiì ancora sogni felici.
Però un giorno mio padre mi porta un altro gioco da provare in allegria.

Che cacchio avevi in testa, PAPA'?

Ma magari ve ne parlerò la prossima volta.
Adios!

venerdì 15 aprile 2011

Cronache dell'internauta : Le origini

Venerdì. Nuovo aggiormento, nuovo giro! Come già dissi l'altra volta avrei cominciato a parlare delle Origini : Ma le origini di cosa e quando?

- No, non del nostro universo -

Sto attualmente parlando delle mie origini in rete. Stavolta vi parlerò dei miei primissimi passi, di cui la data è praticamente remotissima : si parla attualmente del tardo 1999! 
Il modem 56k V.90 esterno al pc di mia sorella s'accese. Ero stato io, quel giorno, con una curiosità immensa che non potevo più fermare. Avevo già visto Internet e qualche tratto di Yahoo o Lycos; Tutto questo con i miei familiari attorno, con mio padre che contento e pimpante contattava tramite email usando il caro vecchio Outlook gente che a quel tempo era inesperta di bachi e virus di rete.

 Flash? Java? WEBMAIL? Ma andiamo! Allora s'andava di programmi separati!

 Così, zitto zitto, ecco che compio il numero per accedere alla rete. Il fischio del modem attraverso le casse acustiche del Pc mi fa sentire speciale e realizzato : Presto avrei mosso i miei primi passi su Internet.
Immediatamente (si fa per dire) vedo la pagina iniziale di Yahoo sul mio Internet Explorer 5.
Tutto alla mia completa disposizione.

Allora rimasi praticamente interdetto da una cosa... non sapevo che siti visitare o cosa cercare! Ero talmente emozionato dal visitare la rete che non avevo attualmente pensato a cosa potevo vedere. Fu allora che arrivai alla soluzione : Perchè non cercare maggiori informazioni o gustose aggiunte a proposito di qualche gioco che usavo parecchio durante quel periodo?
Ed ecco ciò per cui usai parecchio i motori di ricerca per quel che possiamo definire molto tempo.
Ma la prima cosa che cercai allora furono informazioni a proposito di Creatures 2.


Aww. Aww---AWWW!!
(Ok, ma seriamente, che hanno provato per immaginarsi creature simili?)

Proprio così. Un gioco popolato da..creaturine, Per chi non lo conosce, Creatures 2 sembra null'altro che un enorme Tamagotchi - ma in realtà è MOLTO più complicato di quel che sembra. Fidatevi di ciò che vi dico : Questo "Gioco - Programma" era fatto in un modo che possiamo definire logico : Impartivate e dovevate far imparare ATTIVAMENTE alla vostra creatura (Inizialmente solo Norn - è quella specie di gremlin o animale dalle orecchie esagerate con basette giganti più bionde del tuo supersayan sotto casa) ogni minima parola. 
Ma vi parlerò di più di questo gioco un'altra volta.

Tu - per il momento - ti salvi. Per il momento.

Ebbi una fortuna straordinaria : Perchè attualmente c'era qualche italiano appassionato di Creatures 2 che aveva molti oggetti, trucchi e altre cose interessanti a proposito. Purtroppo questo sito non sembra più online (E posso anche capirlo, nel 2001 l'ultimo aggiornamento era sempre risalente al '99!).
Le mie navigazioni poi s'estesero per altri lidi - man mano che la mia passione per la rete prese fuoco - cercai siti su Pokémon ed anche Anti-pokémon e digimon (cacchio che siti di niente e in gran parte inutili ci facevano allora! Dei siti solo per dire "Odio i pokémon/odio i digimon"!) cosa strana fu attraverso quei siti che trovai maggiori informazioni su 3d movie maker (Ed ecco un altro gioco di cui vi parlerò prossimamente) . Che ci crediate o no, i motori di ricerca non erano così potenti - almeno finchè non trovai Google (e da allora non mi ci staccai più) Yahoo infatti non mi trovava 3d movie maker da nessuna parte in quel periodo,ma Google mi spuntò facilmente quel che volevo trovare.
Era un mondo infinito e io volevo vederlo tutto. Peccato che non avevo ancora capito quanto fosse profondo.

E quanto la bolletta poteva sfondare l'economia familiare.

Questi furono i miei piccoli e primi passi sulla rete, e questo è quello che vi ho raccontato per oggi...
Andate a letto, che il sabato è qui! Bisogna essere riposati per passare il sabato sera in allegria!
Domenica prossimo Post, e potrebbe essere una bella sorpresa o un semplice articolo come questo. Chi lo sa?

A presto!

mercoledì 13 aprile 2011

Informazioni a proposito dell'U.G.O e i suoi derivanti

Quest'oggi vi parlerò d'un piccolo show che ho su Youtube. E' attualmente un piccolo infante senza un tanto seguito e detta la mia non è ancora d'una qualità tale da essere uno show. D'altro canto ho un programma che seguo e tento di tenerlo curato così come sto provando con questo Blog.

Cos'è l'Until Game Over allora? E' semplice : Si tratta di giocare un gioco fino al raggiungimento o della fine o del Game Over. Praticamente lo show è nato dal fatto d'essere una contro parte dell'Until We Win di LordKat (Se frequentate il That Guy With The Glasses - Ne parlerò più in là) e inoltre si basa sulla mia - spesso - capacità di non essere esageratamente abile ai videogiochi. Sono delle giocate viste secondo per secondo, fino a quando non perdo o vinco del tutto il gioco.

                    (E no, non spesso sclero come qualcuno al quale hanno pestato i piedi con un incudine.)

I video non sono commentati a voce - ma prometto che lo farò e avranno una loro variante - piuttosto vengono aggiunte le infamose annotazioni di Youtube. Ho finora coperto una discreta parte dei giorni NES anche se so che ce ne sono un casino ancora da mettere ai ferri. Questi filmati vengono praticamente mandati a Youtube già appena finiti ed in attesa delle annotazioni, dunque si può capire con che rateo baso l'U.G.O.

In base questo è tutto; Abbiamo però delle varianti che ho inserito nello Show :

Just For Fun (JFF) - Mi toglie l'obbligo di giocare un gioco fino al Game Over. E' fatto per i giochi che hanno qualche grave problema o hanno semplicemente vite infinite e non c'è modo d'incontrare un game over.

Playin' - Giocare e basta. Gioco senza impegnarmi oppure lo faccio anche, ma al game over ho la libertà di riprovare. E' fatto per giochi inusuali o livelli personalizzati d'altri giochi (Stile le WAD di Doom) Se faccio la Playin' d'un gioco che può entrare nell'UGO è ovvio che farò un altro "giro" secondo però quelle regole. Possono e non possono avere annotazioni o commenti vocali.

Movie - Non li farò spesso, ma sono filmati veri e propri con il sottoscritto che recita secondo alcuni avvenimenti su base videoludica. Il primo e l'unico al momento è questo : Per una pallottola digitale

Voice - Ovviamente sono UGO nel quale parlo e mi esprimo con quel che mi sento di dire al momento, fermi immagine e riprese esterne al gioco così via.


Riconosco che per essere un qualcosa di piccolo ha fin troppe diramazioni e spiegazioni di come funziona, ma che posso dire se non : Mi appassiona come un folle coniglio in binkies?
Oltre tutto sto usando troppi gatti stasera.

E dopo questo (tardivo) post vi saluto per Venerdì dove inizierò a postare qualcosa di diverso. LE ORIGINI!

A presto!

martedì 12 aprile 2011

Come mai questo Blog mi è capitato tra i piedi?

Salve a tutti! Mi presento : Mi chiamo Senseless....o Shadowolf...o Nicholas...o Elecmon...o Ragetip...insomma, da come si può capire ho fin troppi nickname con il quale potrei farmi chiamare.

Ma tagliando corto, potete chiamarmi con il mio soprannome più recente : Senseless, per gli amici Sense.
Questo Blog esiste ed è stato creato per illustrare le mie esperienze sul web e i millemila siti che ho visto in tutta la mia vita di navigazione. Per non parlare dei giochi o di tutti i sistemi tecnologici che ho toccato ed usato.

...Certo, c'è anche chi ha molta più esperienza di me in argomento...
(Obbligatoria battutona da giocatore di ruolo, chiedo scusa.)

...ma preferisco ugualmente dire la mia, mostrando il punto di vista che ho di certi siti e/o argomenti. Inoltre, questo blog è stato anche messo su per un piccolo - chiamiamolo show anche se non lo è ancora interamente - che ho su Youtube. Si chiama U.G.O (Until Game Over) del quale spiegherò meglio prossimamente. Se volete però già dare un occhiata potete visitare quest'indirizzo : Il canale di ShadowPoison

Del resto inizierò al più presto a parlare del più e del meno, perciò...antenne Wi-Fi ad alta frequenza in ricezione, presto quest'entità entrerà in contatto nuovamente con voi!

lunedì 11 aprile 2011

Che? Cosa? Come? Quando?

                                                                            SI PARTE!