Ehi! Non mi piace quello che scrivi!

Questo blog può contenere testi a tema DI SATIRA o di semplice CRITICA COSTRUTTIVA CON DELLE PROVE PALPABILI. Tutti quelli che hanno in bocca "diffamazione" possono stare fuori alla porta. Grazie!

mercoledì 30 novembre 2011

Orpo GDR: Lande di Gaal

Anticipo con il dire che quest'ultimo post può essere piuttosto corto, ma in fondo non ho molto da raccontare. D'altro canto è uno dei GDR che ho visitato che è ancora aperto, ma è in stato avanzato d'abbandono.
Quindi diciamo che è come se è chiuso ma hanno dimenticato di serrare bene la porta.
Questo GDR si chiamava "Le Lande di Gaal" ed era un piccolo spunto in cui ormeggiare, ma solo per alcuni dei nostri lupi. E vi dirò presto il perché.
Iniziamo col dire che in Gaal la razza dei lupi c'era, e sorpresa sorpresa, alcuni potevano essere anche MAGICI.


Lupi con le scintilline carine.

Nell'ordine, c'erano Lupi Lunari (No, non sono lupi che sono attualmente sulla luna) che erano naturalmente i lupi buoni: potevano curare ferite, erano più piccini dei lupi normali ed avevano diverse tonalità di marrone come pelliccia. Non chiedetemi perché non potevano essere..che ne so..bianchi. Temo che quel colore l'aveva attualmente preso sotto Copyright il mio amico Juglas. Il lupo con il deposito di Pigne, ricordate?
Quindi c'erano i lupi d'ombra. I lupi d'ombra erano i lupi cattivi e perfidi. I lupi che tendono le corde in mezzo agli alberi per far cadere la gente oppure occasionalmente che tentano di rubare il natale. Potevano NON essere neri secondo voi? I loro poteri ovviamente non è quello di creare arcobaleni, ma di terrificare la gente. Abbiamo quindi i lupi del copyright. Sì, se quelli lunari non potevano essere bianchi è perché esistevano i lupi dei ghiacci. Questi lupi sempre carichi di freddure (dal quale credo che discendo in miniminissima parte) avevano i poteri di congelare la gente. E conservare benissimo il cibo tenendolo in bocca.
Tutte e tre queste razze potevano parlare con gli umani o qualsiasi razza con un minimo di cervello grazie a poteri telepatici. A momenti potevano mettere su un canale TV e fare i maghi.
Abbiamo infine i lupi normali...quei poveri disgraziati.

Come se già non bastasse il caos che provocano da soli.

Adesso immaginatevi, no: potete scegliere tre lupi con dei poteri oppure una specie di sbirulino che non sa lanciare onde d'urto dalla bocca o ghiacciare la carne mordendola oppure sanate ferite starnutendoci sopra. Ovvio che le prime tre razze erano a circolo chiuso, ma la razza non era per niente molto frequentata. Quindi i posti per i lupi luccichini erano sempre liberi. 
E' ovvio che i lupi normali avevano poteri differenti che quelli magici non avevano. Ovvero, rilevare trappole. Ricordate quel ladro che vi ha chiesto 500 pezzi d'oro per la vostra avventura nel castello dei trabocchetti? Mandatelo a quel paese e procuratevi un lupo. Un lupo normale però. Lo so che è difficile, ma basta che prendete quel poveretto che è nell'angolo a frignare qualcosa tipo "Com'è che io sono nato normale?" 
Venendo al come sono venuto in questo GDR: erano i tempi in cui Avalon aveva chiuso. Tutto quel che rimaneva del branco era in trepida attesa del prossimo passo. C'era un GDR nel quale potevamo sbarcare, ma c'era d'aspettare se potevamo traspotare i nostri lupi (Così, come per magia) in quella land oppure farne di nuovi.
Impazienti di fare i cretini e scavare buche a destra e manca, Juglas ed io c'iscrissimo zitti zitti a Gaal.
La Land dove Lakos, il nostro ex-esaminatore di Avalon, aveva preso posto come come Capo razza. Ci aveva abbandonato da Avalon per andare lì, mettersi al trono, e agitare il pollice opponibile (Perché i capo razza possono). A Lupo, il nostro caporazza di Avalon, non prese la cosa a genio. 

No, seriamente. Non fatelo arrabbiare. Vi trasforma in cuscini.

Quindi possiamo dire che trasferirci a Gaal poteva essere una possibilità, ma non andava tanto in favore della  sanità mentale del nostro caporazza. Io e Juglas però eravamo dei ribelli e ci ficcammo subito dentro, facendoci entrambi una razza di lupi negr..cioè neri.
Certo, che cosa v'aspettavate? Che io facevo un lupo normale e lui uno dei ghiacci? 
Mettendo da parte il fatto che i lupi lunari e quelli neri s'odiano a morte (per istinti di razza) non c'erano altri contrasti, ma comunque noi volevamo stare insieme. Non per niente. Eravamo pochissimi ed era meglio se ci giocavamo da subito i lupi.
L'unica esperienza buona che ricordo: una volta venne incontro a noi una lupa lunare adulta. Noi due eravamo semplici cuccioli.
Ovviamente la lupa non era tanto in favore di tenerci in vita, visto che i nostri genitori potevano essere nei dintorni.
Allora subito dissi "Se non te ne vai li chiamo subito! Papà! Mamma!"

Che dire..ci sarà stato un motivo del perché c'abbandonavano in giro.

La lupa per zittimi mi mette attorno la testa tutte le sue belle fauci, ma ovviamente non le serra. 
Questo perché scrissi chiaramente che il mio lupetto se l'era fatta totalmente sotto. La puzza era tale che la lupa retrocedette e schifata mi pregò di andarmene prima che ci ripensava. 
Quindi ricordatela come lezione contro gli assalti ... ma anche no, perché fa decisamente schifo.
Del resto io ero arrivato tardi. Casini c'erano già stati, e il regime sotto l'osservazione di Lakos non era stata una cosa fatta bene. Difatti, prima che io arrivassi, c'erano già stati lupi che avevano preso a camminare in città come degli snob e senza alcun importasene di nessuno avevano aperto le porte di vari luoghi. Sì, perché i lupi hanno tutte le possibilità per farlo. 
E oggi?
Oggi Gaal è abbandonata. I lavori in corso mai finiti, i lupi sono morti di fame nella loro non-esistenza lì. L'ultimo messaggio del forum ancora aperto? 
"Lupetti belli, ci riuniamo?"
E' del 2009. Febbraio 2009.
Un minuto di silenzio per tutti i lupi che hanno deciso di non nuotare più nel glitter..

Dacci il nostro agnello quotidiano..

E la prossima volta? La prossima volta vi parlerò dell'attuale GDR dove sono attualmente stato ancora un po', prima di..beh, questa è un'altra storia.
Nel frattempo perché non osservate il contatore delle visite?...sì, siete tutti stupendi. Ma niente potrà farmi venire più facepalm nel sapere che il 100° vero post del blog è attualmente IL PROSSIMO.

Buonanotte!

domenica 27 novembre 2011

Io ed i Videogiochi: Fighting force

Con il nuovo giochino, una bella domenica ho passato. E con l'aiuto di due lungometraggi, uno pessimo ed uno decisamente buono, la domenica ho avuto il piacere di cantare in allegria.
Se volete passare 40 minuti ad urlare brutte parole allo schermo guardatevi questo cartone completamente tarocco - mi ringrazierete! Rompendo a bastonate la mia macchina e spaccando allegramente i vetri di casa mia a colpi di mattone.

E non chiedetevelo. Molti già hanno detto "PERCHE' E' SEDUTO IN QUEL MODO?"

Dunque, torniamo ai vecchi (o nuovi) giochi che il sottoscritto ha messo mano. Quando erano i tempi in cui avevo la possibilità di cantare "Sono un pirata e sono libero" avevo avuto l'occasione di giocare a Fighting Force, per PC. Cos'era Fighting Force? Un gioco dove si picchiava gente con tutto quello che si poteva trovare in giro o che si poteva smontare per picchiare i tuoi nemici. Anche se la pubblicità era esagerata al tempo, era infatti possibile distruggere una macchina apposta per prenderne pezzi come sbarre o ruote per menarle addosso al tuo nemico. Inoltre si poteva distruggere gli oggetti in diversi modi, anche se erano principalmente in due: A botte o con esplosivi. L'animazione difatti era differente e la cosa mi emozionava in qualche senso.

Inoltre si possono demolire auto della polizia urlando FUCK THE POLICE!

C'era un solo problema. Non so ora, ma almeno ero sicuro anni fa d'una cosa. Era impossibile salvare i propri progressi.
Yep. E' uno di quei giochi.
Mettiamo la cosa in chiaro: per i giocatori mediamente bravi era possibile completare il gioco senza tanti problemi, e con un po' d'impegno è possibile finirlo in poche ore. In due giocatori anche meno, con la giusta scelta di personaggi fra i quattro (Dal più forte al più veloce) probabilmente un paio d'orette al massimo se proprio si è in difficoltà o si scelgono i percorsi più difficili. 
Era sera. Iniziai a giocare a Fighting Force con un solo obiettivo in mente. TERMINARLO. Dovevo vedere finalmente il finale e far fuori il cattivo di turno, perché sapevo che potevo farcela. 
A parte quel Boss che non ho mai battuto ma che in realtà tutto quello che bisognava fare era tirargli barili addosso a lui.

La miglior arma di sempre. Garantisce Donkey Kong.

Allora c'era un problema. Ero un bambino. Era Sabato però. 
Ricordo come i miei s'incazzarono a morte quella volta! Immaginate la scena: è praticamente l'una di notte. Siete alla fine del gioco. Non potete nemmeno staccare gli occhi dallo schermo perché i nemici continuano a venire e voi dovete combatterli altrimenti perite. Non ti rimane che supplicare nel miglior modo cuccioloso che puoi avere in mente. Più volte. Promettendo anche cose che naturalmente non manterrai ma che sai che con quella promessa avrai maggiori possibilità per un "Sì".
Ottenni il permesso, ma mia madre decise di tenermi sotto controllo stando con me.
Due di notte.
Sento il russare di mia madre mentre tengo gli occhi appiccicati allo schermo rischiando che sparino fuori per la tensione. E' lo scontro finale, è lo scontro finale eeeeeeee...

Ti senti in capo al mondo.

Ce la fai. Finisci il gioco in una sola, singola partita. Tutta una tirata obbligatoria e senza alcuna sosta. 
Alzo le braccia in aria. Ce l'ho fatta, il cattivo è in prigione, i buoni hanno vinto. 
Rimaneva solo un problema: liberare il letto perché questo era occupato da mia madre.
Ma era secondario.
Quella è stata attualmente una delle prime notte semi-insonni che ho avuto per causa d'un gioco. Altre ne sono seguite, ma per quali giochi? Questo ovviamente ve lo racconterò piano piano. Nel frattempo non posso che darvi una piccola curiosità su questo piccolo giochino: Doveva attualmente essere un seguito di Streets of Rage. Se c'è una cosa che non sono riusciti a fare è semplicemente dare un seguito che merita a certi franchise, come appunto Streets of Rage o Final Fight. 
Fighting force aveva avuto anche un seguito, ma era uno storpio piuttosto degenerato ed è stato disprezzato da molti. Il terzo titolo non ha mai visto la luce. 

Insomma, non si potevano nemmeno picchiare donne vestite da dominatrix con artigli.

Insomma, la cosa migliore del primo titolo era quel campo aperto, le possibilità di distruzione che dava un gusto molto arcade e la buona composizione dei livelli. I quattro diversi personggi davano un buon motivo per reiniziare il gioco (Magari con il personaggio più debole apposta) ed inoltre c'erano i bivi di scelta su dove andare. Io preferivo andare all'aeroporto militare. Perché lì c'erano i Jet che potevi distruggere (A pugni ovviamente!) e prendere il mitragliatore d'assalto, l'arma praticamente più potente del gioco. Una smitagliata, un morto. Uno poteva giocare a due giocatori, tenersi quell'arma quando era possibile e portarla  mentre è difeso dall'amico fino a quando non s'arrivava al boss finale.
Ed in quel momento ti sentivi un gran figo a farlo fuori in pochissime scariche.
E il boss dell'aeroporto militare faceva pena comunque, anche senza il mitragliatore. Una volta che iniziavi a dargli pugni si metteva con le braccia chiuse e continuavi finché non era completamente disintegrato.

Stessa espressione. Stesso comportamento. Ovvero: Colpiscimi pure. Magari ti scocci.


E per stasera (o meglio stanotte!) questo è tutto! Prima d'andare però vi lascio con un paio di caspiterate che ho fatto nel tempo:





Buonanotte!

venerdì 25 novembre 2011

Hell-O Fanfic: Digiphobia (Capitolo 8)

Woo ragazzi.
Woo.
Finora sono stato attaccato a Gmod, che se non lo sapete cos'è state tranquilli: sicuramente ve ne parlerò io. E' tremendamente vasto di possibilità e finora ho solo creato qualche scorbio per puro divertimento. Chissà se non riuscirò a fare qualche filmato prima o poi.
Comunque! Diamoci da fare subito che è tardi. Oggi proprio parlavo con i miei amici su Skype e mi chiedevo "Ogni Venerdì apro il blog e mi chiedo..perché?"
Già..perché?
Perché sto sottoponendo me e voi ad una tortura che continua e continuerà ad imperversare in questo blog?
La risposta è:

Perché ho tanto tempo da perdere.

Perciò andiamo. Io sono con voi, voi siete con me. Possiamo farcela e ce la faremo ad attraversare questo incubo. 
IN MARCIA.

Capitolo 8 : digi-world conquistata?

SPOILERS!

(la mattina dopo,domenica,quasi natale,ore 9:30

Aspetta.
UN ATTIMO.
Ma non era estate quando Massimo è partito dalla Calabria fino a finire a Tokio? Avrà passato qualche giorno lì no? Una settimana o due..e la mattina dopo è NATALE? Che razza di fusi orari sono questi? DOVE VIVE STO QUA?
io : yaaaaun..adoro la domenica!!!!yaaaaaaaaun…
(mi alzo,mi vesto,ed esco fuori dalla mia stanza)
ele : buongiorno!!!
Io : ele,ma sei gia sveglio?
Ele : è dalle 6 del mattino che gironzolo per la casa

Perché gironzoli solo per casa dalle sei del mattino?

Io : a volte mi sorprendi….
Ele : questioni di vita!
Io : gia…questioni di vita….
Ele : ho detto qualco…
Io : no,niente!
Ele : sai che penso una cosa?
Ele : perché ieri hai sorriso a Giulia,cosi,non mi sembrava un sorriso normale….
Io : com-e?!hai v-visto….?!
Ele : ho il colpo d’occhio,massimo

TI COLPISCO. CON UN OCCHIO.

Io :……tu…?!
Ele : si,lo penso!!!
(ci guardiamo un attimo negli occhi)
ele : cuore che batte,massimo!ehehehe…

Ma quanto è inquietante Elecmon con quest'ultima frase?
Ma poi scusa, poteva significare tutto. Non è che uno sorride strano/guarda strano qualcuno allora è IN CALORE ED IN AMORE per quella persona. CIELO.

io : ehm….
Gatomon : ehi,di che parlate?
Agumon : sembrate indaffarati
Ele ed io : EHM!NULLA!NULLA!
Io : kari e tai?
Agumon : tai dorme che è una meraviglia
Gatomon : kari dorme come un angioletta
Io : ed io che ho faticato anche più di loro!...bho!

Questi disgraziati! Non devono dormire più di me!

(suona il telefono)
io : rispondo io?
Ele : certo!vai!
(alzo la cornetta)
Io : pronto?
????? : vieni subito a digiworld….è successo qualcosa di grave
????? : porta con te Giulia
io : chi sei?!

Neo..ricorda che i telefoni possono riportarti indietro..e che Digiworld è più profonda di Matrix.

????? : non posso dirtelo ora,adesso vai,portati Giulia e vieni a digiworld
(si chiude la linea)
io :…..
ele : chi era?
Io : dobbiamo andare un momento via
Ele : ma…
Io : andiamo!
Gatomon : massimo?!
(siamo gia usciti)
io : presto,al parco!
(corriamo fino al parco)
io : giuliaaaaaaaaaaa!!!
Giulia : che ce,massimo?!
Io : dobbiamo andare a digiworld…presto!
Giulia : che succede?
Io : non lo so ancora,ma dobbiamo andare subito
(arriviamo in una parte del parco dove nessuno puo vederci)
io : vortice!ti invoco!
(si apre un vortice,e noi andiamo in digi-world)

Adesso non solo apre i vortici come gli pare ma anche in dimensione piccole?
Ma quanto è coglione?
Giulia : cos..cosa è successo a digiworld?!?!
(gli alberi appassiti,diventati neri e pallidi,l’erba diventata erbaccia…digiworld è diventato un mondo tutto oscuro…cosa sarà successo?)
floramon :….è un incubo?
Elecmon : non ci posso credere..
( una persona coperta da un mantello appare)
??????? : vi aspettavo!
??????? : fiume di potere!meteora!potenza solare!
Tutti : aaaaaaaaaa…

Che spettacolo!

(tempo dopo)
?? : stanno bene?
??? : si,a quanto pare…
Giulia : mmmmm…dove mi trovo??
?? : si è svegliata!....
Giulia,saltando dal lettino : aaaa!chi siete voi?!
?? : calmati!siamo solo 2 Basicwizardmon

Basic?
Ci sono anche TurbopascalWizardmon?

Bwizardmon : abbiamo visto che eravate in pericolo e vi abbiamo aiutato con un teletrasporto
Bwizardmon2:purtroppo non l’avete sopportato,e siete svenuti tutti e 4

DANNAZIONE NON LO SOPPORTIAMO GRR

Bwizardmon : tu sei la prima che si è svegliata
Giulia : oh….
Giulia : massimo?
Bwizardmon : lui è stato colpito,ma è robusto,ce la farà

E' ben ciccione.

Giulia : be,intanto che faccio?
Bwizardmon :uhm…ti potremo spiegare cosa succede!
Giulia : ma certo,come no?!
Ewizardmon,entrando : lasciali perdere,sono un po stupidi…ti spiego tutto io
Giulia : (mi sembrano un po fuori,o mi sbaglio)

Ma no, siete ancora dentro.

Ewizardmon : noi siamo dei wizardmon,solo che qui si fanno differenze fra maghi esperti e principianti (Basic e Expert)

Oooh, ed i Wizardmon normali allora cosa sono? Cucco?

Ewizardmon : è stato il nostro Master a chiamare massimo a casa di kari

E' un POWERPLAYER ORRENDO

Ewizardmon : da come avete visto,digiworld è ridiventato un mondo pericoloso,e quello che avete incontrato era “il creatore” da come abbiamo saputo,va alla ricerca della perfezione….la sua moglie se ne andata circa un mese fa,noi riteniamo che sia impazzito per questo
Giulia : e quindi….
Ewizardmon : si,crede di far del bene e invece sta facendo sempre più male ; ha immobilizzato tutti gli altri digimon perché diceva che lo intralciavano!noi siamo l’ultimo villaggio sopravvissuto
Ewizardmon : siccome il massimo trasportabile da il vortice che porta a digiworld era di 4…vi abbiamo chiamati voi perché gli altri non erano disponibili
Io,dietro le spalle di Ewizardmon: capisco!
Ewizardmon : AAAAH!
Ewizardmon : potevi risparmiarti questa scenata!
Io : bhe,dovevo pur svegliarmi!...

Ha fatto prendere il magone al Wizardmon (ironicamente) perché doveva svegliarsi nonostante è già sveglio?
Ma al Creatore comunque basta premere CTRL+ALT+CANC e tutto finisce, ma si vede che gli piace complicarsi la vita.

Ewizardmon : i vostri digimon sono dal master,andiamo da lui
Io,ritoccando alle spalle di Ewizardmon : ehm….
Ewizardmon : si..?
Io : la mia spada,dove è finita?
Ewizardmon : sta anche quella dal master,voleva vedere se eri una creatura oscura…
Io : (TOMBOLA!la mia spada è oscura,ci prenderà per nemici!)

Ma se vi stavano facendo un culo a fisarmonica prima? Come possono pensare che siete nemici se gli stessi nemici vi stavano ammazzando di botte?

Giulia : (è spaventato…qualcosa non va?)

TOMBOLA!!!

(raggiungiamo il capannanone di Masterwizardmon)
io,entrando : s-salve!

Mwizardmon : BENE!siete arrivati!venite,venite!
Io : (un po esaltato…)
Mwizardmon : SI!sono un po esaltato,ma quando sono felice!
Io : cos?!
Mwizardmon : da come te ne sarai accorto,so leggere nella mente!

Grazie per aver messo questo in chiaro Mr.Stupido!

Io : ……
Mwizardmon : ma non ti preoccupare!non ficco il naso in cose che non mi riguardano!
Mwizardmon : i vostri digimon stanno facendo colazione nella stanza qui accanto,ma adesso vi devo parlare del vostro scopo!
Mwizardmon : massimo,ecco la tua spada ; complimenti!non ho mai visto una spada più pulita di questa!intendo dire,spiritualmente!
Io : che?!
Mwizardmon : uhm?qualche problema!?
Io : niente,non ce problema!

A parte che è idiota.

Mwizadmon : BENE!ora passiamo ai dettagli di cosa dovete fare :

da come avete visto digi-world è stata completamente trasformata;digimon bloccati e tutto andato a male ; da come ne sappiamo,un nostro informatore da fuori da digi-world,ha detto che…

io : si tratta di wizardmon?

MA NOOOO DAVVERO? Si chiamano tutti uguali e sono una tribù di Wizardmon, CHI ALTRO POTEVA ESSERE?

Mwizardmon : si,si…ma fammi continuare
Sicuramente voi 2 non sapete della fabbrica dove vive andromon; questa fabbrica provvede a tenere in vita digi-world,con i suoi cristalli energetici…questi cristalli sono stati RUBATI e la fabbrica è ferma ora
Il vostro scopo è…

Giulia : raggiungere il ladro,prenderli i cristalli,e se fa resistenza e ci attacca,contraccambiamo.
Mwizardmon :…si,più o meno è cosi,ma il ladro non è uno solo;
Io : dei ladri,che chissà dove sono!!come faremo ad individuarli?!
Mwizardmon : lo scoprirete da soli!
Io e Giulia ci guardiamo in faccia : EH?!
Mwizardmon : ve ne accorgerete da soli!adesso andate pure dai vostri digimon,vi aspettano

Nell'altra stanza c'è Bulma con il radar delle sfere del drago modificato per trovare dei cristalli. 
Ma anche no.

(andiamo nella stanza accanto…floramon giace sul suo terreno morbido ed elecmon si sta allenando con le sue scariche)
io : elecmon!
Giulia : floramon!
Elecmon : massimo!uao!finalmente! son ore che ti aspetto!
Floramon : Giulia!stavo cominciando a preoccuparmi
(raccontiamo tutto)
ele e flora : bene!mettiamoci al lavoro!!
(usciamo fuori dal ridente villaggio dei wizardmon,per buttarci cosi nel mondo che un tempo era l’incantata digi-world…ora trasformata in un inferno di anime perdute)

Ma non stavano facendo colazione?
Oltre ciò, vanno così allo sbararglio? Senza procurarsi nulla per il viaggio nè nulla?!
io : da dove iniziamo?
Giulia : direi di andare alla fabbrica,magari ce qualche traccia….
(arriviamo alla fabbrica;tutto spento e buio)

COME SANNO DOV'E'?

io,aprendo il portone centrale,pesantissimo : uuuuunghhh…ce nessuno?!
(l’eco echeggia per tutta la fabbrica…sembra che non ci sia nessuno!)
Giulia : ce un buio terribile,qui…
io : qui ci sono dei fili…e ho un idea
io : elecmon,sai fare delle scariche di corrente a un voltaggio che puo rimanere stabile?
Elecmon : certo!altrimenti perché mi chiamerei cosi!
(elecmon lega le sue code ai fili della corrente;e comincia a dare via al tutto)
Giulia : guarda li!
Io : dove?!
Giulia : a terra!
Io : m-melma verde?
Floramon : uhmmm…credo sia melma di nunemon…portava qualcosa di molto pesante ed questo è il suo sudore

Eh miseria, meno male che i Nunemon sono delle lumache senza guscio praticamente. Più che sudore è semplicemente dove passano. 

Giulia ed io : bleeeee…
Floramon : be!è un indizio!
Giulia : giusto….andiamo a cercare…
Io : tutti i nunemon della regione?!ma che siamo matti….
Giulia : almeno cerchiamo dove ce più concentrazione!
Elecmon,staccandosi : giusto!andiamo alle fogne!
??? : se la cavano bene,non credi?
Raremon : si,sembrano bravi…a buttarsi nei guai!
Andromon,legato a dei fili di acciaio : non la farete franca!
??? : zitto,giocattolo mezzo sciupato!
Raremon : ascoltalo,o la sua spada ti si conficcherà dentro quella testa marcita che hai!
andromon : voi non volete capire!se la fabbrica rimane ferma altri 5 giorni….
??? : si,si,tutta digiworld cadrà a pezzi…lo so!

Ma Digiworld è tenuta in piedi da ben altro che una singola fabbrica da quattro soldi! Che storie son queste?

Raremon : il mio padrone è intelligente!
??? : bravo raremon,vedo che capisci bene
raremon : (altrimenti mi prendevo una spadata in testa)
??? : ah ah ah!non pensare a queste cose (SDENG)
raremon : ahia!!
??? : CAPISCI CON CHI HAI A CHE FARE?!

Eh miseria, che lunatico!

CAPISCI CON CHI HAI A CHE FARE? EH? EH?

Raremon : si,signore mio padrone….
(intanto,nelle fogne)
Giulia : bluah…che odore…
io : forza,resisti in altro po
Giulia : ma….non ce la faccio!ce troppa puzza….
Io : tieni questo…
(do un fazzolettino profumato a Giulia)
Giulia : oh!ma non dovevi….

E dillo che l'hai fregato da Kari mentre dormiva o non guardava, zozzone. 

Io,arrossendo : ehm….andiamo avanti!
(Giulia mi fissa per un po di tempo,poi continuiamo)

"Com'è che teneva convenientemente un fazzoletto profumato in tasca?"

Arriviamo al centro delle fogne…
Giulia : possibile che non ci sia nessuno?
Nunemon : NO,CI SIAMO NOIIIIII
(miriade di nunemon si abbattono su di noi)
((mi ritrovo dentro un corpo verde e non riesco a respirare!i nunemon ci stanno soffocando col il loro corpo!))

io : (devo farcela!devo farcela!nghhhhhh)
io : con la spada apro un buco tra i nunemon ed esco fuori

MO-MO-MO-MONSTER KIIIILL!!

io : OH!GIULIAAAA!!
(anche a Giulia gli era successa la stessa cosa,e stava per andarsene ; la sua mano tremava,in preda tra la vita e la morte)

"Sì ma che palle mi sono scocciata di sta storia, me ne vado!"

(taglio i nunemon che ricoprono la faccia di Giulia)
Giulia : AH!AAAAAAAAAANFFF…
(era tutta violacea!)
io : Giulia!stai bene!
Giulia : AAAANFF..AAANFFF…ce mancato veramente poco…
Elecmon : super attacco tuono!
Floramon : pioggia di polline!
Nunemon's : ahiiiiiii!!!
(sono più di 20..)
io : sono troppi!
Extranunemon : arrendetevi!

Perché uno in più, e quindi Extra, non guasta mai.

(arriva un nunemon grosso,con un cristallo in mano ; è il cristallo per la fabbrica!!)
extranumenon : o assaggerete la mia ira SOFFOCANTE!
Giulia : che gusto ci provate?!
Extranunemon : il gusto della bellezza!il nostro capo che ci ha assoldati ci ha detto che ci donerà un bel aspetto!
Floramon : mente!voi non potete cambiare!pena la fine della vostra razza!

Noi rimarremo bei digimon mentre voi siete condannati ad essere brutti come la fame, capito?! Perciò CREPA!

Extranunemon : allora,vi sottoporro alla prova,se ci riuscirete,avrete il cristallo!
Nunemon’s : ma non ce la farete maiiiibuahahahahaahha!!
(tutti i nunemon se ne vanno compreso Enunemon,in una nuvola di vapore)
(CLANG!)
io : hanno chiuso tutte le porte
Giulia : i nostri digimon!li hanno presi!
(comincia a scendere dell’acqua)
Giulia : cosa hanno in mente di farci?
Io : il bagno!
Giulia : non vedo il motivo di scherzare,massimo!
Io : dobbiamo farci venire un idea subito…Giulia,sai nuotare?
Giulia : si
Io : allora,tieniti pronta….l’acqua sale velocemente
(la stanza è mezza piena)
io : eppure ci deve essere un modo,diavolo!!!

Distruggi il pavimento con la spada, che aspetti?! Con i tuoi calcoli puoi farcela! O apri un varco! O fai un botto di rutto! QUALCOSA no?!

Giulia : massimo,guarda laggiù!una grata!
Io : ho capito!userò la spada per fare da piede di porco

ANCHE COSI' NON FUNZIONA UNA SPADA.

Io : ok…al mio 3 trattieni il respiro e andiamo giu
Io : 1….2….3!
(andiamo giu,prendo la spada e comincio a rompere la grata…)
io : (bene,l’ho rotta)
(cominciamo a percorrere il cunicolo…)
io : (spero che Giulia ce la faccia…il cunicolo è lunghetto..)
(passano secondi interminabili,siamo quasi alla fine del cunicolo)
Giulia : mmmm!...
io : (Giulia!oh,no,me lo aspettavo!)

"Queste femmine deboli come non mai!"

prendo Giulia per la mano e la porto ad una velocità a più non posso
Giulia : blubbbbb..bblublb…
(finalmente siamo arrivati alla fine del cunicolo)
io : AAAAAAAAA…aria!
Giulia : AAAAAAAAANNNNFFFFFF….AAAAAAANNNFFF…
Giulia : è la seconda volta che rischio di morire soffocata

Per qualche motivo chi scriveva questa storia ci teneva proprio a farti crepare.

Io : non accadrà più!te lo giuro!
Giulia : ma poi,perché mi hai presa per la mano?potevo farcela da sola!

EH, SEMBRAVA PROPRIO DI SI!

Io : ehm…ho agito di istinto……
Elecmon : massimo!
Floramon : Giulia!

"Non dimenticatevi di noi!"

Enunemon : buoni!
Io : se era questa la prova,l’abbiamo vinta!
Enunemon : gia…adesso resteremo per sempre brutti come la peste
Floramon : la vostra razza è bella per quel che è!
Elecmon : è vero!voi siete belli cosi come siete

Cioè PER NIENTE.

Ditemi voi.

Enunemon : dite?uao,allora è stata fatica inutile!prendete pure il cristallo!
Io : tanto abbiamo vinto la prova…
Enunemon : non vi avrei fatto andare via lo stesso!
Giulia : cosa?
Enunemon : noi tenevamo alla bellezza,ma,visto che non ci serve!

No, sul serio, non vi serve. Fate già schifo così.
Ma poi come fanno a tenere un cristallo se non SONO PROVVISTI DI MANI? 

io,Giulia,floramon ed elecmon ci guardiamo l’un altro in faccia…
(usciamo dalle fogne)
io : incredibile
Giulia : a dir poco!
Floramon : l’importante è AVERCELA FATTA,no?
Elecmon : poco ma certo!
(io e Giulia ci guardiamo in faccia)
Giulia : mi dici perché quando eravamo nel cunicolo…

Oddio Giulia ma sei proprio cretina! Non ho parole! 

io : a tempo e luogo avrai la risposta!ora andiamo…dobbiamo riandare alla fabbrica

Siete idioti entrambi.

fine del capitolo 8

In questo racconto sono tutti idioti.
Volete sapere come si rappresentano i personaggi di questo racconto?

Così.

E detto questo, devo proprio scappare a letto. 
Spero di non avervi seriamente tolto il sonno con questo capitolo particolarmente infelice.
Buonanotte!

mercoledì 23 novembre 2011

Orpo GDR: Questa non è Jericho

No.
Non vi sto prendendo in giro.
Potete smetterla di minacciarmi agitando il mouse sulla X in alto a destra dello schermo e di scuotere la vostra testa. In fondo il 1° Aprile è ancora lontano, e non ho particolari anniversari dove posso spuntare all'improvviso  e prendervi in giro.
Questo GDR è esistito. E fortunatamente esiste ancora. Per qualche attimo ho pensato di portare seriamente sfiga a molti dei giochi di ruolo dove sono stato..ed in effetti se facciamo la conta: Avalon, Old West, Isola di Mon, Jericho..e la conta può ancora andare avanti! Fidatevi di me!

Sono come un gatto nero che attraversa la strada.
Orsù GDR, quale sarà il destino una volta che avrò incrociato il vostro cammino?

Dunque parliamo di quest'altro GDR del quale avete già letto il titolo. Buffamente, Questa non è Jericho al tempo era un nuovo gioco di ruolo quando l'avevo preso in visita. Era circa il 2008. Avevo ormai visto GDR venire chiusi, varie esperienze sulle mie spalle e tanta, tanta voglia di cercare qualche nuova sfida.
Questa non è Jericho aveva attualmente una bella sfida in serbo: mi venne consigliata per una caratteristica particolare. La sopravvivenza.
Ormai avete inquadrato com'è un gioco di ruolo online: entrate, prendete un lavoro ed iniziate a guadagnare. Poi - o anche prima ancora del Poi - vi comprate delle armi.
In "Questa non è Jericho" non c'era niente di tutto ciò. Arrivavi in una città infetta da un misterioso morbo (di nuovo) e questo è tutto. Niente nelle tue mani e nessun lavoro a disposizione. Nessuno cercava nulla da te, se non il tuo fegato.

Occasionalmente anche il tuo cervello, ma dipende da chi te lo chiede.

Quindi niente lavori occasionali o alla mezzanotte. Iniziavi con pochi soldi in tasca e in una città disastrata. L'atmosfera era presentata in modo molto immersivo, con una grafica scura. Le giocate narrate però erano molto rare e specialmente dedicate a quelli che armati andavano in giro ad urlare TAAANK, SPITTEEER e VETROOO!
Il mio personaggio era Thrill. Un bel nome per un ragazzo che era finito in quella città infettata per puro caso. Il suo Background? Era finito lì perché un agenzia di viaggi l'aveva consigliato come un bel posto per passare le vacanze.
Il come ho cercato di spiegarlo? Con il niente naturalmente. Avevo solamente sfruttato l'idea d'una vecchia striscia di Sturmtruppen, dove un tizio veniva mandato nelle prime file degli assalti perché gli era stato consigliato, e naturalmente preso anche in pagamento per il viaggio e tutto, come un fantastico luogo per le vacanze.

Insomma, dopo aver pagato 500 euro e vedere che il posto non è per niente simile alla foto che vi hanno fatto vedere..qualche piccolo dubbio vi viene.

Ma cosa ha fatto Thrill in quel posto? Niente di particolare. Il mio amico Clive attualmente s'era iscritto lì come un intelligente ragazzo appassionatissimo di videogiochi che veniva lì in cerca di fortuna e carne nuova da sforacchiare per davvero invece di farlo per finta. Ma non c'ha giocato poi così tanto.
Io invece? Nemmeno io. Il problema è che che quel GDR (Ora sono sicuro che si saranno sistemati, visto che sono ancora in piedi) aveva poca gente in giro. C'era sì un esercito alla ricerca di gente da reclutare, ma le risposte erano poche e scarse sia dai giocatori che dalla gestione stessa. Qualche giocata l'ho fatta attualmente, ed è stata fatta per sentire ancora meglio l'atmosfera. Ovvero, ratti che correvano per l'hotel diroccato dove tutti i civili si rifugiavano. Era una buona cosa anche ruolarsi l'eventuale mancanza di materia prima per i più drogati di cose come sigarette, dolci e internet.


CHE COSA?!

Thrill era un fumatore, perciò mi divertivo spesso a farlo andar di matto per mancanza di nicotina. E con questo mi metto una bella corona di sadico.
Nonostante ciò però c'erano personaggi che sfruttavano giocate di recupero merce (Es: Appunto sigarette ed altro) e venivano a venderle separatamente ai vari personaggi all'interno dell'Hotel, causando così un tornaconto di denaro vero.
A dir poco geniale. Non c'era un mercato, ma tutti potevano averne uno. Bastava andare alla ricerca della roba da prendere per strada correndo ogni rischio. E qui non si parla d'un MUD, con oggetti automatizzati che venivano posati a terra..qua si parla di GDR testuale online, con master che dopo qualche giocata decidono il bottino della persona in questione.
Ripeto. Geniale.
Peccato però che mi scocciai presto di stare sempre disteso dentro quel posto in attesa di tirare le cuoia. Sono certo che avrà avuto un suo brutto periodo proprio per la mancanza di gente, e già allora pensai "Questo GDR avrà poco tempo da vivere" 
Invece oggi è ancora online.

Ed ogni volta mi punta il dito a quel modo. 

Non ho nient'altro di particolare da raccontare a proposito di questo GDR, perciò direi che per stasera ho finito. Ma fate attenzione: in lontananza vedo un gioco di ruolo a quattro zampe..anzi no! una serie! E l'ultimo..L'ULTIMO SEMBRA VOLARE E LANCIARE RAGGI DALLA BOCCA! AAAAH!
A buon intenditor..qualcuno sicuramente capirà l'identità di cosa ci starà aspettando.

Nel frattempo, buonanotte!

domenica 20 novembre 2011

Io ed i Videogiochi: Minecraft (+extra)

Ecco a voi una domenica che passa. E sta finendo un mese: Novembre. Natale s'avvicina e magari, invece di pensare ai regali, pensiamo all'atmosfera che dovrebbe esserci per davvero. Una festa con tanti simboli di...oh, lasciatemelo dire: l'unione e la fratellanza. In parte mi ricorda un vecchio capitolo di Digiphobia, ma andiamo avanti.
Adesso che questa domenica è passata (quando invece è il giorno in cui dovrei fare questo post) voglio parlarvi  di qualcosa di recente. Di nuovo. Sì, ma qualcosa di molto recente. Poi v'assicuro che vi parlerò d'un gioco vecchio in abbinamento.

Nuovo e vecchio. Una combo perfetta.

Iniziamo con una piccola storia. E' il 2009. Ho ottenuto la linea DSL dopo qualche sclero contro la Telecom e sto scoprendo le tante ed infinite possibilità che porta con sé. Tra le quali, Second Life, Youtube, scaricare roba a manetta, ed altro ancora.
Un giorno però mi viene notificata la presenza di Minecraft. Attualmente ancora in pieno sviluppo per permettere ai giocatori di provarlo. Attorno al 2010 inizio attualmente a giocarci all'interno del Browser, notando una sua grande caratteristica. La creatività. Minecraft ha un grandissimo punto di forza ed è la possibilità di essere creativi. E soprattutto fa leva su una nostra vecchia, vecchissima passione se troviamo questo gioco assai affascinante dal punto creativo.

Ovvero, i LEGO.

Senza attualmente pagare centinaia d'euro per fare le nostre opere.
Inizialmente volevo anche comprare Minecraft, ma non avevo il denaro per comprarlo (attualmente costava molto poco allora, tipo 10-12 euro o meno). Dovevo prendere più denaro. Naturalmente. Ma anche no, attualmente pensavo di spenderli in qualcosa che mi regalasse più azione di Minecraft, ovvero Team Fortress 2 (Ne parlerò, state tranquilli). Verso la fine del 2010 Minecraft però esce dallo stato Alpha ed entra nello stato Beta, facendo aumentare il prezzo.
Io naturalmente l'avevo notato, e anche se notavo la rete postare video ovunque di qualunque cosa, perfino Enterprise di Star Trek a grandezza naturale o l'incredibile castello di Hogwarts, mi dissi di nuovo "Heh, ora i soldi non li ho".
I soldi attualmente arrivarono grazie a Wikio (il quale ora è chiuso, grazie alle grandi regole del commercio).
Mancava poco allora: era la versione Beta 1.6 .. e prima d'usarlo c'ho attualmente messo due settimane.

Finalmente avevo del denaro da un lavoro part-time, come non potevo comprare TUTTO!

Ma quando l'ho preso ad utilizzarlo..cielo ragazzi, se mi ha preso! Se c'è una cosa che mi prende, e questo ormai lo sapete, è la leva creativa che un gioco può darmi. Minecraft ne aveva da VENDERE. Generare mondi dalla testa ai piedi? Check. Infinite possibilità in questi mondi? Check. Costruire roba come se fossero fatti di Lego? FUCKING CHECK. Iniziai una sera e continuai, in una partita che durò attualmente tre ore e mezza, a scavare per farmi una tana fatta interamente di terra. Con fiaccole ovunque, miniere, cartelli, e difesa serrata durante la notte. Già allora la passione mi aveva preso così tanto e così forte che non potevo fermarmi. Dovevo scavare, e scavare, e scavare, e scavare ANCORA!!

E questa era la mia faccia tutto il tempo.

Tant'è che credo che Minecraft sia la causa del perché, qualche notte dopo, iniziai a dire "TERRA! TERRA!" nel sonno, agitando una mano in aria come se tentassi di colpire qualcosa. Mi hanno sentito E visto fare così. E sì: in Minecraft puoi scavare a mani nude, a pugni. Naturalmente c'è anche la parte d'azione, con mostri e naturalmente il famigerato Creeper, un mostro che esplode fragorosamente facendo grossi danni a te ed a tutto quello che c'è intorno. Ma naturalmente la parte più forte era scavare roba rara (Come diamanti o oro) e farne qualcosa, come strutture o addirittura giganteschi disegni. 
Ma passando al poi: cosa rende però Minecraft davvero speciale per tutti e per tutto nella rete sono le MOD. Non il capolavoro di Notch a creare questo gioco quanto alle modifiche create dalla community. Una grandissima quantità di modifiche sono esistenti nella rete per qualsiasi cosa c'è bisogno di fare. Dai secchi instantanei ai super esplosivi atomici.

Sapete, quando proprio volete pulire via tutta la roba che avete creato in un solo click.

Teoricamente, e cercando di essere brevi (Perché con Minecraft è difficile esserlo) questo è Minecraft. Odio le pecore che si ficcano nelle strutture che sto creando ed odio i creepers come tutti. E da poco tempo è uscita la versione stabile 1.0, la versione finale. Ne vedremo delle belle..
E adesso parliamo d'un gioco del tutto differente, ma che s'avvicina a Minecraft solo per un aspetto.
SCAVI!
Esattamente. Il gioco si chiamava Miner VGA (Per dire che era a 256 colori). La storia era questa: per conquistare la ragazza dei tuoi sogni devi dar lei un anello gigantesco compreso di Diamante. Perché l'amore vero non s'esprime con i sentimenti ma con il valore delle cose che sai portare a casa.

Perché più gioielli significano più amore. Capito ragazze?

Il gioco era tutto di profilo. Ecco a voi una screen di come si presentava:

Solo tu, la terra, ed il metallo. Forever alone.

La tua missione era quindi trovare un enorme diamante e creare un anello. Il fatto è, che potete trovare un diamante specifico e solamente quello. Sì, è possibile perdere roba e per sempre in questo gioco, perciò perdere il diamante una volta preso era una trollata di Game Over. Il gioco era anche pieno di trappole: non si può nuotare nell'acqua e si possono andare incontro a correnti sotterranee, ed inoltre è possibile far crollare varie parti della miniera. Ovviamente, si può morire. E non è consigliabile per finire il gioco con successo.
C'era però una bella inclusione in questo gioco ed era la presenza di escorts. Sì. In poche parole, gentil donne pronte a darverla per soldi. Questo aumentava la vostra salute per un costo minore rispetto ad alcuni interventi dal dottore, ma c'era un rischio. Beccarsi una malattia.

Realtà in un videogioco? COSA MI DICI MAI?

Per questo bisognava comprare un preservativo. Adesso immaginatevi. Questo gioco iniziai ad usarlo che ero piccino piccino, ma non mi c'impegnavo. Ho iniziato ad impegnarmici verso i 15-16 anni per finirlo. E nemmeno capivo che cosa significava "Condom" (Inglese per Preservativo) pensavo fosse una specie di dolce. E mi chiedevo perché scomparisse una volta che ero stato con una delle ragazze nel Saloon. Chissà come mai..
Questo era Miner VGA. Un gioco dov'era possibile andare a 115% di salute facendosi baciare da una affamata di gioielli e risanare fratture facendosi una notte d'amor buono in un Saloon. 
E prima di darvi la buonanotte - udite udite - vi passo una serie di vignette modificate ed umoristiche sul film Bitter Lake. Avete visto Bitter Lake? No? Fatelo ora. Fatelo per il lupo nero delle BITCHES. O non fatelo affatto. Non cambia niente in fondo. Il film è passabile. Ed è pieno di furries.












Buonanotte!

venerdì 18 novembre 2011

Hell-O Fanfic: Digiphobia (Capitolo 7)

Il tempo è di nuovo venuto. Siamo quasi alla fine della settimana e Digiphobia è di nuovo all'orizzonte, pronto per essere letto da voi. E da me. Lente le lacrime scendono giù dal mio volto mentre sfoglio le pagine di quest'orrore da me scritto e creato.
Un ancor più lento sospiro esce dalla mia bocca e dal mio fiato.
Devo proprio scoprirlo tutto per voi?

MA FA COSI SCHI-FO--OOO--OOOOHHH!

Visto che il blog lo chiede, suppongo di non avere altra scelta. Ricordate, lo faccio sempre per voi e per nessun altro. Perché vi voglio un sacco di bene.
Procediamo allora..questa sembra lunga. Molto lunga. 

Capitolo 7 :la vendetta forzata

Rgghhh! Non riesco a tirarla fuori dalla cassaforte!

(mattina)

io :oooohhh….do-dove…?!
??? : resta a letto,non affaticarti
io : c-chi sei?
??? : mi chiamo Giulia,kari mi ha chiamata perché sa che oggi non vado a scuola e cosi…

Signore e signori, la sostituta di Kari!

io : non ti ho mai vista

NO SHIT SHERLOCK! E' la prima volta che la vedi!

Giulia : be,sto nella scuola dall’altra parte del quartiere,logico che non mi hai mai vista
io : quindi,sei italiana

Capitan ovvio s'è svegliato con il piede giusto.

Giulia : si,sono qui perché i miei genitori vengono spesso qui per affari

Anche questi invisibili pare.

Giulia : ci fermeremo circa un mese
io : oh!ma io….
Giulia : ti ho detto di stare a letto,non alzarti
Io : ma….
Wizardmon : ti sei svegliato,vedo,massimo
Io : wizardmon!ma….
Giulia : so tutto,non ti preoccupare,sono anche io una diginauta
Io : oh!.....
Giulia : sorpreso?
Io : ehm….si

Vedere un digimon è qualcosa di così raro che ormai il giappone li ha visti centinaia di volte.

Wizardmon,sottovoce : che fai,arrossisci?
Io,sottovoce : sono ancora stanco wizardmon
Wizardmon : ma va?
Wizardmon : devo andare via,adesso,massimo,riposati
Io : ok
Giulia : kari sembra molto preoccupata per te,in effetti,hai quella brutta cicatrice al petto
Giulia : come te la sei fatta?
Io : oh!....(deve essere dove darkkingmon mi ha impiantato il seme del male…)
Io : nulla di particolare

O magari è quando ti sei ficcato la spada inciampando dalle scale.

Giulia : uhmm…
Giulia : vabbe,non voglio infierire
(Giulia apre un libro,si mette a leggere)
io : (che mi sia preso una cotta?.....bo….)

Ormai nemmeno lui ha più idea di chi prendere la figa.

Giulia,sorridendo : che hai da guardare cosi fisso?vuoi leggere anche tu?
Io : ehm…no no….
(Giulia ridacchia un po e si rimette a leggere)

AH AH AH AH AH AH AH!



intanto,in un posto sconosciuto di digi-world…

il creatore : insomma!voglio che questi diginauti siano tolti di mezzo!adesso!subito!
?????? : ma,mio signore e creatore….
Il creatore : mi mettono i bastoni fra le ruote!io voglio un mondo senza imperfezioni e loro sono imperfetti!CAPITO?
?????? : si,d’ora in poi non osserverò solo…
il creatore : comincia dal più debole!comincia da massimo!
?????? : sissignore!

Massimo must die!
Certo che Digiworld ha rischiato d'andare a testa ingiù diverse volte ed il Creatore è tutto "Rrr mi mettono i bastoni fra le ruote!" che testa di finocchio seriamente.
A Tokio,casa di kari

Io,dormendo :zzzzzzz….no…..per favore!zzzzzzzz….non lo farò più!zzzzzzz…
Giulia : (cosa sogna massimo?!)
Io :NO!zzzz….NON ME LO FARE ANCORA!zzzzzzzz….
Io : AAAAA!
Giulia : ehi!che ti succede?!
Io : che incubo!....

Era Kingmon ed Elecmon che gli mettevano i semi del male.

Giulia : dai,ora calmati
Io : ho bisogno di alzarmi…mi sono riposato
Giulia : va bene,vado fuori
Giulia : ci vediamo in cucina
Io : ok…
(mi vesto,sono le 12:30)

vado in cucina
io : aww,che fame!
Giulia : abbi un po di pazienza,manca solo mezz’ora dall’uscita da scuola dove stanno kari e tai

..perciò cucinare prima è vietato.

Io : ok,va bene
Giulia : stai meglio,adesso?
Io : ehm,si!certo!
Giulia : eppure,continui a essere rosso
Io : un fenomeno passeggero
Giulia : se lo dici tu…

E' UN FENOMENO PASSEGGERO.

(un ombra guarda da sopra un tetto di una piccola casa)
???? : l’ora della vendetta è vicina….sono soli,mi conviene attaccare adesso
(l’ombra comincia a scendere)

Giulia : aaaahiaaaa…
io : Giulia!che hai?!
Giulia : la testa!mi fa male!
Io : stai calma,ok?siediti un po!
Giulia : ahi….che male….
Io : (Giulia non ha tutti i torti…ce una strana vibrazione nell’aria….la conosco bene…è odio e vendetta…)

Fanno una vibrazione ora? Perché non l'hai usata prima a tuo vantaggio? Come l'abilità di creare portali? Ma quanto sei idiota!

(il vetro si rompe,entra dentro un digimon,è DARKELECMON!)
Delecmon : massimo,chi si rivede
Io : elecmon!
Delecmon : adesso ti faro riscattare tutti i tuoi sbagli
Io : ragiona,elecmon!...non puoi….stai facendo tu stesso un altro sbaglio!
Giulia : vai,floramon!
Floramon : pioggia di polline!
Delecmon : super attacco tuono oscuro!

Altrimenti chiamata mossa esageratamente lunga.

Floramon :aaaaah!
Giulia : floramon!
Giulia : cattivo!scegli la via dell’oscurità per vendicarti del tuo stesso padrone!

YOU MEANIE.

Delecmon : se lo merita!
Giulia : elecmon!massimo ha capito il suo sbaglio!non puoi farlo soffrire cosi!
Delecmon,lanciando una scossa elettrica : zitta!
Giulia : AHI!!!.
Io : ELECMON,ADESSO ESAGERI

NESSUNO TOCCA GIULIA CHE E' OVVIO CHE SARA' LA MIA RAGAZZA! TOCCA ME!

Delecmon : forza,vieni a sculacciarmi

No comment.

(intanto entrano kari e tai)

kari : che succede?
Tai : gulp!!!
Delecmon : grrrrrrrrrrrrr,dannazione
(elecmon scappa via)
io : ELECMOOOOOOON!ASPETTA!!!....

io,girandomi verso tutti : è scappato via…

Quindi cerchiamo di capire.
Elecmon irrompe in casa scassando una finestra e mettendosi contro una diginauta (completamente inutile) e il suo digimon (completamente inutile perché è tanto buonina e il dark è TANTO POTENTEEE). Si mette contro il suo padrone che è ben conosciuto, quando vuole naturalmente, per i suoi massacri e la sua forma incredibilmente, esageratamente, potente. Da solo.
Però arrivano Kari e TK ed è tutto OH NO ADESSO SONO TROPPI
Ma fanculo seriamente!

(mi siedo su una sedia,guardando a terra)
io : cosa ho fatto di male….

SCRIVERE.

Giulia : niente,è lui che sbaglia più di te
Io : ma io l’ho abbandonato nel momento del bisogno
Kari :…….è colpa mia,massimo?
Io : no,kari,è tutta solo colpa mia
(cominciano ad uscire dei tentacoli neri sul pavimento)
kari,sottovoce : dobbiamo far qualcosa,o massimo ritornerà di nuovo come era prima!

Come prima cosa? Non è certo per un pianto di delusioni che s'era messo a fare il cattivone scusate. Anche se ci credo che ormai vi mettete a compatirlo tutti quanti, è un completo folle che svuota le stanze delle case facendo sparire roba, osserva dal cielo e fa Drama a manetta.

io : perché elecmon,perché!!...
Giulia : calmati!per favore,calmati!
Io : tu non capisci!....
Giulia : so come ti senti!stai molto male perché il tuo digimon ce l’ha con te,ma lui stesso sta sbagliando!tu sei la sua unica scelta per farlo tornare normale!hai capito?!
(i tentacoli neri vanno giu)
io : da-davvero?
Kari : (che fa,adesso,balbetta?!)

Che cosa strana! Balbetta!

Giulia : si,abbi fiducia in te stesso,e ce la farai
Io : v-a bene
Giulia,ridacchiando : che fai,balbetti?!

MA CHE CAXXO BALBETTI MASSIMO? 
AH AH AH AH AH

Io : chi,io?!ma no no no no no!!!
(mi alzo velocemente)

io : allora?!che aspettiamo!è ora di pranzo!PRANZIAMO!
(kari e tai guardano storditi)
Giulia : ah!è gia ora di pranzo?allora devo andare
io : davvero?....ok,ciao
Giulia : ciao!ci vediamo al parco cittadino,se vuoi!
Io : bhe?!che ce da guardare?!forza,che vi aiuto a preparare la tavola!
(tai e kari si guardano in faccia e poi sorridono,pensando giusto)

"E' pazzo."

a pranzo….

Kari : massimo,mangia piano!
Io : eh?io sto mangiando normalmente!ho fame!
tai : ehm,ma ti stai mangiando dei spinaci fritti!
Io: yum?
Kari : non ti sono mai piaciuti!

Per tutto il poco tempo con il quale siete stati insieme, dubito che ne avete mai avuto l'occasione di saperlo.

io : gnam?.....oh be!....bleah!che schifo!non mi piacciono!
(si guardano sbalorditi)
tai : ma stai bene?

Cominciate a dargli una camicia di forza!

Io : certo!sono sano come un pesce!mai stato meglio!
Kari : mi sembri….adrenalinico
Io : forse mi sono riposato troppo!sarà meglio fare un po di moto!
Io : esco!ci vediamo più tardi!
Kari : …si,ciao
(esco)
tai : pfffff….huahauhauahuahuahau
tai : hai visto come si comportava?!
Kari : si,ma che ce da ridere?
Tai : ma è ridicolo!!!ahahaah….
Kari,sorridendo : massimo non sarà certo il solo a comportarsi cosi!
Tai : perché?!
Kari,sorridendo ancora di più : vedrai (con sora)

Wink wink, nudge nudge!

Tai,guardando sbalordito kari : ehm….ok….a proposito,devo uscire anche io….
Kari : be,anche io più tardi esco

(più tardi,al parco cittadino)
io,camminando nervosamente : dove si sarà seduta?!uhmm
Giulia : ehi,massimo!come cammini velocemente!che hai?
(mi fermo come una statua e poi vado veloce quanto più si puo verso Giulia)

A velocità supersonica? Mi sa che sfonderà la panchina e Giulia urtandola.

io : faccio un po di moto!
Giulia : oh,fa bene…
(mi siedo)
io : ho proprio bisogno di sedermi!eh….
Giulia : hihihihi
io : p-perche ridi?!

In realtà Giulia era la figlia segreta del Joker.

Giulia,sorridendo : niente,niente!
Io : glom!
Io : oh,bhe,bhe…cosa studi?
Giulia : studio chimica,è difficile ma dovrei farcela
Io : sicuro!tu ce la fai,lo dico io!
Giulia :…….
Io : ehm,ho detto qualcosa di sbagliato?!

Vi siete conosciuti per appena mezz'ora e ha visto una delle tue pazzie che puoi compiere ED INOLTRE è stata in mezzo ad un disastro. 
Oh, diciamo solo che vi siete conosciuti per solo mezz'ora ed è quindi troppo presto per dire una cosa del genere.

Giulia :e che purtroppo non ce la posso fare…gli esami sono vicini ed io sono ancora in pieno mare
Io :….ti aiuto io!
Giulia,guardando sbalordita : TU?!
Io : certo!andiamo alla biblioteca!non sai dov’e?
Giulia : no…
Io : ti ci porto io!!
Giulia :…..va bene

NON PUOI SAPERE DOV'E'. CI SEI STATO QUALCHE GIORNO A TOKIO.
Non hai una mappa. O convenientemente ne hai una anche per quello adesso?!

(andiamo alla biblioteca,ma qualcosa ci aspetta)
Giulia : OH,è immensa!
Io : si,ce di tutto!vieni!

Delecmon : troverò il momento giusto per vendicarmi…..
Delecmon : ma…poi…perché faccio tutto questo?!MA CERTO!per vendicarmi di massimo che mi ha lasciato solo come un vecchio giocattolo

Pardon?
Ma Delecmon era all'entrata o cosa? Non c'è scritto che qualcosa li aspettava? Sì, certo, magari è nascosto..ma scriverlo no?
Io : cosa devi studiare?
Giulia : fisica…

Ma se studia Chimica?

Io : orbene!ci sarà sicuramente un libro che ne parla!
Giulia : se lo dici tu…

(ore 18)
Giulia : è tardi e non ho ancora capito tanto…
Giulia,cadendo con la testa sul libro : non ce la faro mai!!...

...ma come cacchio scrivevo? Non che ora sono perfetto, ma diamine.

io : no!ce la puoi fare!
Giulia : davvero?
Io : si!te lo dico io,che ce la puoi fare!
Giulia,guardandomi :…..

 ->  (=_=) <- Credo che questa è la sua espressione ora.

Io,arrossendo : be?dai,diamoci da fare!
Giulia : si!
Io : brava,cosi mi…..
Giulia : …..piaci?
Io,rosso come un peperone,mi giro : oh,be,lasciamo perdere!
(strano….il mio digimedaglione pulsa….che succede?)

Sono le batterie che stanno esplodendo. Non le hai cambiate per anni.

Giulia : ehi,massimo,il mio digimedaglione trema
io : oh!....non so cosa sia questo fatto…

Poffare! Codesto è davvero un mistero! Forse i nostri digimedaglioni hanno una funzione di VIBRAZIONE COME I TELEFONINI?!

io : ma tu che digimedaglione hai?
Giulia : il digimedaglione del pensiero

Io penso, dunque sono.

Io : oh!ma il suo potere sai sfruttarlo?
Giulia : no…tu?
Io : bhe,se è del mistero!vedi te come faccio a capire che potere ha il mistero…
Giulia : hihihihi….chissà!

Giulia? Quando ridi sei inquietante.

(ci rimettiamo a studiare)

ore 20:00

io : ehi,guarda l’orologio! È tardi!
Giulia : oh!non ci avevo fatto caso…be,ormai ho capito tutto
Io : eh!visto?
Giulia : uhm…si
(usciamo dalla biblioteca…..nessuno in strada)
io : che strano…Tokio è sempre cosi affollata…

Giulia : AH!!!
Io : Giulia!che ce?!?!
Giulia : ahiiiiii!!!il mio mal di testa!!!!!

Stasera non si va a letto! Ha mal di testa!

Io : oh,no!!!
(raccoglio i poteri e prendo la spada)
Delecmon : super attacco tuono oscuro!!
Io : AHIIIII
Delecmon : all’attacco!!!

(2 wartankmon appaiono)

wartankmon : cannone esplosivo!
Wartankmon2 : cannone cluster!
(un esplosione coinvolge Giulia ed io)
Giulia ed io : AAAAAAH
facciamo un volo e poi ricadiamo al suolo
(estraggo la spada e colpisco il colpo cluster lanciato da wartankmon2)
wartankmon2 : cos…AAAAAAAH!

Errr.
Scusate, ma se due persone vengono coinvolte in un esplosione non volano e ricadono INTERI A TERRA come se fosse Dragon Ball. Ci rimettono pezzi del corpo e maggior parte delle volte sono MORTI. E non si possono far rimbalzare proiettili esplosivi. Perché APPUNTO esplodono all'IMPATTO.

(viene colpito e sparisce)
Delecmon : super attacco tuono oscuro!
Io : aaaaaaaa…

Oooh come godo Elecmon..fallo ancora!

Wartankmon : cannone esplosivo
Io : ormai il trucchetto l’ho capito…
(faccio rimbalzare il colpo sulla spada)
wartankmon : NOOOOOOOOOOO…
(una grossa esplosione fa cadere Delecmon dal tetto,che pero con una scarica elettrica fa si che cada piano)

Stanno distruggendo EDIFICI quindi? E non accorre nessuno? A tal proposito, come hanno fatto a svuotare una strada..? Hanno messo delle transenne o messo su uno spettacolo e stanno guardando tutti da lontano la lotta? Oltre ciò l'elettricità non funziona così! Per NULLA!

Delecmon : squadra di emergenza!!
(escono fuori 6 Vmummymon)
io : oh…non riuscirò a farli tutti!

Devi ucciderli, non farli.
E poi non poteva far intervenire i Mummymon già da prima?
Ma noo, MASSIMO E' FIGOOOOO! Deve fare la mossa phiga contro i Tankmon prima

Tutti i Vmummymon : SVENTAGLIATA DI PROGLIETTILI!
Giulia : GIU LA TESTA,MASSIMO!
(ci sbattiamo a terra e ci infiliamo in un vicoletto)

io : ed adesso?cosa facciamo…
Giulia : non lo so!
(arriva un tipo in moto)
???? : vai,EXPOVEEMON
expoveemon : EXTRANOVA!

Un...ExpoVeemon..?

E' un gigantesco poster pubblicitario..?

(3 Vmummymon vengono colpiti gravemente)
io : bene!adesso posso aggiungermi anche io
(Faccio un salto ed arrivo)
io : saetta oscura!
Vmummymon : ahiiii
(un Vmummymon è andato)
expoveemon : extranova!
(2 mummymon vanno via)
Giulia : vai!floramon!
floramon : pioggia di polline!
Vmummymon4: ahi!
Io : prendi questo!(NZAC!)
4Vmummymon : uuuaaaargh…
expoveemon : extranova!
Vmummymon 5 e 6 : aaaaaaaaRRRRRGHGRHG!!
Vmummymon5e6 : sventagliata di progliettili!
(vengo colpito io,floramon e expoveemon)
io : iaaaargh!(zac)
floramon : pioggia di polline!
Expoveemon : extranova!
(bhe,la fine si sa!vengono uccisi….)

Sai ringraziato il cielo. L'autore riconosce che può essere misericordioso.

Delecmon : no…non è possibile!!!!
Expoveemon : ex…ehi!

Io : non attaccare!!
Delecmon : grrrrrrrrrrrrr…
Io : elecmon!torna normale,per favore!sono massimo,ti ricordi di me,vero?siamo stati grandi amici!
Delecmon : bugiardo!
Io : elecmon….era un emergenza…kari stava molto male
Delecmon : si,e intanto mi hai lasciato a me,in pericolo di morte!
Io : ma pure kari lo era!tu poi potevi rinascere!lei invece se moriva,non tornava più da nessuna parte!

Wow! Scusa Massimo, ma questa non ti mette in una posizione migliore della sua eh!

Delecmon : potevi almeno portarmi a casa,invece di lasciami a terra!!!
Io : LO AVREI FATTO SE QUEL VORTICE NON SI FOSSE FORMATO!
Delecmon : cosa?tu farnetichi!
Io : elecmon!ascoltami bene!quando tk è entrato nelle stanza,si è formato un vortice che ci ha portati in digi-world!!!!
Delecmon : ma tu avevi intenzione di portarmi dentro?!?
Io : si,ma pensavo a kari….
Delecmon:…..eri innamorato di lei?
Io :…..si,ma ora sta con chisoio

QUEL DANNATO TK ME L'HA SOFFIATA!!

???? : COSA?CON CHI STA KARI?!

Chi ha parlato? o-O?

Delecmon : non è colpa tua…ho sbagliato io…
Io : no,abbiamo sbagliato tutti e 2!
Io : ma ce tempo per correggere questi errori!elecmon!fai il primo passo!torna come eri prima,mio amico!
Delecmon : si!massimo!!!!!!
(elecmon mi si butta in braccio,e si trasforma come era prima)
io :elecmon!sei tornato normale!!!
elecmon,piangendo dalla gioia: si!!
(il mio digimedaglione brilla)
io : cos…cosa?!cosa è questo formicolio?!?!
Io : elecmon…allontanati un momento..qualcosa…qualcosa…
Io : AAAAAAAAAAAAAAAARGH!!!
Giulia : MASSIMO!!!
(la persona della moto scende e ferma Giulia)
(è DAVIS!)
davis : no,ferma!non avvicinarti o interrompi il processo
Giulia :…tu sei davis???
Davis : si!
(qualcosa esce dal mio petto…è IL SEME DEL MALE!SI è TOLTO!)
io : oh!...il..seme del male!si è tolto…ed è andato sulla stratosfera!

Qualche minuto dopo, nelle profondità dello spazio..

Elecmon : massimo,ce l’hai fatta!
Io,sorridendo verso Giulia : merito di una persona che conosco
(Giulia arrossisce)
Giulia : sarà meglio che…torniamo tutti a casa
davis : si,ci conviene,altrimenti i nostri genitori si preoccupano

io :(l’amicizia,è una cosa preziosa,se la perdi,diventi del male,se la conquisti,sei del buono…l’amicizia vale più di un tesoro!)

fine del capitolo 7

Un secondo.
Ma quindi non sanguina? Dico, non ha un buco d'un sem..oh andiamo, sappiamo bene da DOVE E' USCITO. NON SERVE NESSUN PRONTO SOCCORSO PER QUELLO. 
Jeez.




E sapete qual'è la cosa peggiore? Che ci sono altri capitoli. Ancora tanti capitoli...
Ma per il momento possiamo solamente dire buonanotte a tutti noi, nell'attesa della Domenica, con il prossimo post.
Ciao ciao!

Ps: No, non è il centesimo post. Ci sono alcuni Post che non c'entrano con quelli principali, perciò questo disastro non è il centesimo.