Ehi! Non mi piace quello che scrivi!

Questo blog può contenere testi a tema DI SATIRA o di semplice CRITICA COSTRUTTIVA CON DELLE PROVE PALPABILI. Tutti quelli che hanno in bocca "diffamazione" possono stare fuori alla porta. Grazie!

domenica 12 gennaio 2014

Ah - bu bu eh? Siete ancora qua? - Far Cry 3

La cosa che mi fa ridere è che attualmente il contatore continua a salire nonostante non sto facendo nessuna attività per bene dal 2013. No seriamente: ho guardato l'anno e non ci sono nemmeno 30 post. Il Blog in questo momento è deperito sino al momento di morire ma non è successo, perché continuo a ricevere visite. Per qualche motivo.

No davvero, cos'è 'sta storia?

Non vi do gli auguri di Natale e vedo visite. Manco buon anno vi dico, eppure ecco le visite. Il mondo d'Internet è affascinante, perché in un certo senso non si viene mai dimenticati ed è probabilmente la cosa più importante che ci trovo al suo interno.

Ma lasciamo perdere questo rant. Parliamo brevemente d'un gioco. Parliamo di Far Cry 3.
Vi posso dire che da adesso in poi lo stile delle "recensioni" può cambiare. Questo è perché mi sono adattato molto di più a chiacchierare su Youtube. E lo so. Lo so. Non dovrei ficcarvelo così a forza in bocca. Faccio dei Let's Play da un ora a puntata per l'amor di dio. Solo una persona che fa la mia stessa vita può sopportare una cosa del genere.

Quindi. FAR CRY 3!


O.O

Ecco Far Cry 3. 
Per me il terzo titolo è tutto un Vaas. Quel tipo? E chi se lo dimentica più. E' sboccato di testa, folle, spudoratamente antagonisticamente una testa di cazzo, ma non faceva altro che farmi dire "Ehi Vaas, Bro, fammi vedere come tratti male la gente di nuovo".
Far Cry 3 è decine di volte superiore rispetto al secondo titolo, ma per farlo girare sul mio striminzito portatile (Sì, ho sempre il mio i5 / Radeon del 2009/10) ho fatto i salti mortali. Probabilmente tenendo attaccato alle mie braccia delle palle d'acciaio. Rubate a Duke Nukem mentre dormiva.
Il gioco ha un casino di oggetti da procurare in giro, ma fortunatamente non sono sempre robacce lasciate a terra tipo diamanti grezzi e simili, sono anche animali. E gli animali possono potenziare il nostro equipaggiamento. E mi piace. E possiamo aumentare delle nostre abilità individuali per diventare un guerriero D.O.C - e mi piace.
Ma Jason è uno che frigna spesso.

Voglio essere un uomo GNEEHEEHH.

Ora non prendetemi dal punto sbagliato eh. Anch'io so piangere.
Digiphobia mi ha fatto letteralmente piangere sangue e lo sapete.
Però Jason non sono riuscito a sopportarlo tanto a lungo. Anche fin dopo la metà del gioco, continua a dire "Ngghheen! CAAAZZO!" quando squarta un animale. Un animale. Però dozzine di uomini li ha fatti saltare in aria. Diverse gole le ha tagliate. Avrà già sofferto di stress post-traumatico diverse decine di volte.
Ma quanto deve tagliare via la pelle ad un cinghiale? GGNNENEIIEEHH! EEUURGHHH! 
Però oh.
Tutto quello che circonda questo gioco da un buon segno di tanta goliardia videoludica. Il protagonista non mi è piaciuto tanto. Il bello è che gli antagonisti erano niente male, a parte il tizio ricchione che lo voleva mettere nel sedere a Jason. Quello m'ha talmente schifato che non sono riuscito ad ammazzarlo la prima volta, eppure è un Quick time event facile.
Sì, ha dei Quick time event, ma sono così rari che si lasciano stare così come sono.
Poi boh, la storia non è il massimo dei massimi, però ha della retrospettiva che merita d'essere vista nel profondo. No davvero, Far Cry 3 ha qualche aspetto nascosto da tenere conto, le missioni nei laboratori segreti ne dicono un sacco di dettagli del genere...ed anche le lettere dei soldati perduti.


E spetta a noi risolverlo.

In definitiva.
Far cry 3.
Buon gioco.
Approvo.
Magari torno, magari no. A presto! Su Youtube sto facendo una tirata con Postal 2 Complete, ma di quel gioco ne ho già parlato.